Il lavorìo del cuore

E’ che se una mattina ti svegli con la parola iperuranio che ti frulla in testa, il giorno dopo non hai molto altro da dire…non si può avere una parola interessante per ogni giornata……però qualcosa si trova sempre… oggi voglio conservare un brano tratto da “1984”, se non lo avete letto fatelo, scoprirete che il Grande Fratello non è un format televisivo…

“Avrebbero potuto analizzare e mettere su carta, nei minimi particolari, tutto quello che s’era fatto, s’era detto e s’era pensato; ma l’intimità del cuore, il cui lavorio è in gran parte un mistero anche per chi lo possiede, restava imprendibile.

George Orwell, “1984”

Annunci

1 comment so far

  1. fabrizio on

    …il cuore…
    un dittatore irreprensibile…
    un pessimo giocatore di scacchi…
    un poeta assoluto…
    …il cuore…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: