Ugola vergine

Qualche sera fa dopo anni ho riparlato con Mauro che a un certo punto mi fa “Ti ricordi chi ti chiamava ‘ugola vergine’?”…ehehehe…sinceramente no, forse Potzy, forse Treccia…boh…perché non canti? non lo so per pudore forse, o forse perché sono consapevole dei miei limiti e lo lascio fare a chi sa farlo e a chi sente la necessità di farlo; ecco mettiamola così non ho mai sentito la necessità di esibirmi in pubblico, mi piace cantare in macchina, mentre guido o con gli amici ‘seduti a guardare mentre il sole va giù’…e poi si rischia sempre di fare il verso a qualcun altro, e chi ti sente penserà sempre sì vabbe’ ma l’originale è un’altra cosa…mi piacerebbe avere qualcosa di mio da cantare, in questo invidio molto brick, che ha le sue cose e se le canta e così ha il suo stile, io non ho il mio stile, non ho le mie canzoni e non ho neanche i mezzi tecnici per essere un interprete vero…e allora canto in macchina a volte bene a volte urlando, a volte sgolandomi, è divertente farlo ai semafori dovreste provare, tu riparti e gli altri stanno fermi perché sentono te e ti guardano pensando sia pazzo senza vedere il verde….i miei amici lo sanno che mi piace scoattarmela a urlare dietro a Renga in macchina assordandoli un po’…è un vezzo che mi concedo. Perdonatemi 🙂

Annunci

8 comments so far

  1. *ile on

    Potrei averlo scritto io questo post.. io ho accantonato i miei progetti di bambina in cui mi vedevo come la Cristina D’avena del futuro (ehm ehm -imbarazzo- d’altra parte ero all’asilo) dopo aver studiato musica q.b. per capire che NON ho un bel timbro di voce! xò sono abbastanza intonata,e ciò mi legittima (nella mia testolina) ad ammorbare chi mi circonda con i miei vocalizzi 😉

  2. Federica on

    Ma guarda un pò…sto post capita a fagiuolo, stavo per scriverne uno del genere anche sul mio di blog…:-)
    Mi sento molto vicina al tuo pensiero, Fra, e anche io ho accantonato i miei sogni di bambina quando purtroppo sono stata operata alle corde vocali, quasi 10 anni fa.
    Non sono stonata, mi piace cantare e nel mio piccolo lo faccio, mi rendo conto di non avere la voce di Elisa o di Mia Martini, ma credo che forse qualcosa di buono riuscirei a combinarla…vedremo, forse il progetto che ho in mente di realizzare col Decia andrà in porto prima o poi…

  3. Francesco on

    organizziamo un festival? o mettiamo su un coro…ehehehe

  4. giuggia on

    caro ing consiglio spassionato:1 cerca un coro ed usa la tua voce da tenore quale credo tu sia…per magari imparare a leggere la musica..imparare a cantare! io l’ho fatto e non me ne pento anzi mi sa che ci torno dopo la tesi!
    2 ho trovato grazie al vice capo del mondo il blog di un tizio che è in australia…ho commentato..e su shinistat è comparsa ancora una volta “australia” bene…cangurlandia è per la seconda volta nostra…vediamo se la mappa l’aggiornano.
    buona serata…
    studio va…
    gx

  5. Francesco on

    Lanciamo un appello anche da qui….il capo del mondo AppleG (giuggia per me) sta cercando di conquistare il mondo a colpi di pallini rossi, se avete contatti sparsi nel mondo, in particolare in australia, invitateli a frequentare il blog di giuggia (vedi link nella colonna a dx tra gli amici), in modo che sul planisfero compaia un pallino tra i canguri…è importante…aproposito giuggia sai che federica che commenta qui sopra ha contatti con gli arabi?….che ne pensi….conquistiamo il medio oriente?

  6. giuggia on

    bè medio oriente…non vorrei fare la parte dell’occidentale invasore usurpatore dittatore…chiamiamola più che conquista …”acquisto territoriale” ma non acquisto nel senso che lo compro e me lo tengo…raggiungimento ecco si “raggiungimento” del medio oriente…
    ma si dai vediamo se lo raggiungiamo!
    gx
    ti saluto e salto come un canguro
    jump!

  7. fabrizio on

    …gia’ buon Reg…tu sei quello di noi che con la pigna-vocale che hai,poteva dare qualcosa al mondomusicale,ti metto solo dietro al Decia in questo che quando sta in forma ha una completezza espressiva totale…
    scusate per chi non capisce….questioni private…
    io mi limito a ventilare parole,lo faccio grazie alle mie ondine che mi fanno fare il “surfer-cantante”…ma di cantante ho molto poco…di Renga canto due canzoni,e fortunatamente i semafori li faccio solo a piedi…però risentirti in macchina cantare alcune cose del rock italiano passato con quella potenzialità nascosta,mi ha fatto fare un bel balzo nel passato,ed ho sorriso di ammirazione come sempre accadeva quando intonavi una “Sangue impazzito”…
    bricco

  8. Francesco on

    lo pago per dire ste cose….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: