Le parole sono importanti

Ho sempre pensato che le parole abbiano un peso, anche prima che Moretti riuscisse a sintetizzare in un’unica efficacissima frase il concetto. Le parole sono importanti, è importante usare le parole giuste per dire le cose ed è importante valutare il peso delle parole quando si usano. Troppe volte si parla con leggerezza o senza pensare che quello che si dice verrà ascoltato e filtrato dalla sensibilità e dalla disposizione d’animo di chi ascolta. Una volta durante un esame di fisica usai impropriamente il termine “opposto” invece di “inverso”, nel linguaggio comune sembrerebbero sinonimi, nel linguaggio matematico invece sono due concetti totalmente diversi, il professore mi riprese dicendo: “faccia attenzione, le parole sono importanti”. In quel momento io avrei voluto prendere a testate il muro, perché nel panico dell’esame avevo commesso una leggerezza e dovevo subirmi pure la beffa di sentirmi ripetere una frase in cui io credevo e che stavo tradendo. Nella mia vita sono stato sia vittima che carnefice nel gioco delle parole dette con leggerezza, pronunciate in preda alla rabbia o condizionate dall’emotività; per questo, cerco di fare sempre molta attenzione a quello che dico e a come lo dico, specialmente se si entra nel campo dei sentimenti. A volte però capita di commettere degli errori, perché parole importanti vengono usate con leggerezza e perché la persona che si ha di fronte, elaborandole con la sua sensibilità, dà loro il giusto peso e le trova inadeguate. Ogni volta che succede mi sento come quella volta all’esame di fisica I, un po’ cretino e un po’ deluso dalla mia superficialità….

calvinhobbeshistory.jpg

Annunci

7 comments so far

  1. fabrizio on

    Spesso una parola fuori posto,può essere più dolorosa di uno schiaffo,è capitato,capita e capiterà di essere vittime o carnefici,però credo che spesso c’è più leggerezza nel non affrontare un chiarimento,la nostra esistenza a volte si dirama anche attraverso i malintesi e non prenderli di petto,per orgoglio,pigrizia o paura,può determinare rotture con persone importanti per motivi banali.
    E se fossimo al mondo per rimediare agli errori che facciamo?
    E ai torti che subiamo?
    ciao e buona settimana ai passanti…anonimi e no…

  2. Roberto on

    Beh Bric, siamo al mondo un po’ per tutto, errori(tanti), cose buone, siamo alo mondo per riparare o provare a riparare ai nostri erroti, ma siamo al mondo anche per fare cose buone, ..no?!?!?!
    Credo che se sia ha la pazienza(tanta) di essere sempre in ascolto, con l’altro, si puo’ fare molto, tanto, anche grosse cazzate e grosse cose positive(che ho scritto?, vabbè?), e porvi rimedio…
    La pazienza e l’ascolto ti fanno conoscere le persone che hai accanto, sempre di più…e te le fanno amare attraverso i loro pregi, ma sopratutto attraverso i loro difetti….
    Scusa Fra…, ma colgo l’occasione per dire che voglio un bene dell’anima al Capellone Cantante Capoccione!
    Baci a tutti… e tutte ovv….

  3. Federica on

    Oooh, ma questa è una dichiarazione d’ammmmore…
    Fatta dal Maestro d’Ammuri in persona!!
    😉

    Fra, siamo umani, come è stato detto tante volte. Spesso apriamo bocca e le diamo fiato, a volte siamo convinti di quello che diciamo, a volte no ma spariamo cazzate lo stesso.
    La teoria del contare fino a dieci prima di dire qualsiasi cosa è sempre valida…bisogna però essere capaci di metterla in pratica!
    🙂

  4. Roberto on

    In sintonia con te Fede, sta proprio lì il difficile, in questa vita che corre veloce, dove non hai più tempo per pensare un pochino, ma devi solo fare questo, quello, quell’altro, quest’altro, su, giù, centro(come diceva qualcuno), destra e sinistra(come diceva qualcun’altro un po’ megliore a mio parere…), e suda, campa, crepa(ehmm…)…
    Mi piacerebbe ogni tanto sdraiarmi una bella mezza giornata sotto un bell’albero a pensare un po’, in una bella campagna assolata(‘Voglio andare a vivere in campagna’, come diceva… o mamma mia!)…
    Vabbè basta!

    P.S.
    Un bacino a Fede l’Ammiccona(che mi ricorda il personaggio di qualcun’altro….)
    🙂

  5. kefflash on

    mi hai simpaticamente rubato sia l’idea del titolo che il succo del post stesso. dici le stesse cose che penso io allo stesso modo in cui le avrei presentate io (forse io avrei indugiato troppo sul sentimentalismo…) col titolo che avevo pensato di usare anche io… e tutto ciò, allegramente, mi inquieta! 🙂

  6. Francesco on

    Qualche tempo fa ho scritto anche un post dal titolo “sumpateia” in cui parlavo proprio di questo, di come a volte si incontrino pensieri che potrebbero essere i propri e proprio in quella forma…

  7. Luca - the >ToucAn on

    passavo di qui… cercavo la citazione completa… una volta l’avevo stampata su una maglietta… ma ero un bambino e mia madre me la comprò… tutti si fermavano a leggerla… ma a metà maglietta andavano alla fine… e dicevano :” aaaaaa. Moretti…!”
    concordo pienamente…
    spesso il non usare una giusta parola al momento giusto rappresenta proprio la superficialità di questi tempi…
    mi è capitato, proprio oggi, per lo scipero dei giornalisti, di vedere dei vecchi spezzoni in bianco e nero di alcuni programmi di qualche ventennio fa…
    c’era carlo verdone che sembrava un pupo, presentato da corrado, altrettanto “pischello”…
    bhè insomma, per fartela breve pensavo proprio la tua stessa cosa…
    si parlva in modo diverso, più appropriato e con un vocabolario vero e proprio…
    non come oggi che si dicono e si ripetono sempre e stesse parole…
    cazzo..!
    le parole sono importanti…
    forse perkè ci stiamo (anzi ci stanno) americanizzando… e nella lingua inglese una parola viene usata per esprimere diversi significati, a seconda della posizione, del contesto e via dicendo…
    o forse perkè, in fondo stiamo perdendo la nostra unicità, che ci rende veri agli okki del mondo ed esseri speciali…
    le parole sono importanti…!!!
    p.s. scusa lo sfogo… non c’ho sonno..
    cmq ti saluto. ti lascio un segno del mio passaggio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: