Cose preziose

Tra le cose più preziose che ho e che conservo con cura, c’è un regalo ricevuto anni fa, non è unico, ma fa parte di una “edizione limitata” la chiamerebbero così; è un oggetto fatto di carta, parole e immagini, che però non sono solo carta, parole e immagini…succede che una sera che non riesci a dormire ti capita in mano e ti parla…lo so che chi me l’ha regalato ora mi direbbe “A Re’ ma dormi la notte, è mejo”…io però non riesco a staccarmi da quella carta, da quelle parole e immagini…vorrei sceglierne alcune da lasciare qui, ma mi riesce difficile scegliere…

io sono un passero, che fruga nella terra, raccolta dentro i vasi, schierati sui balconi, delle periferie. Cerco nel profondo del basso, di trovare l’immenso dell’alto, sprigiono le mie miserie, sprigiono le mie ricchezze, fischiettando sui davanzali 

Brick “un passero”, da “macchie” – 2001

Annunci

1 comment so far

  1. ninna_r on

    Alcuni oggetti a volte ci parlano di più di alcune persone…
    E’ impressionante… 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: