Scatole

Chi conosce la mia stanza sa che è una stratificazione di oggetti, il caos apparente che vi regna è in realtà un espediente per avere tutto a portata di mano. Nella mia stanza ho trovato tante cose, ognuna appartenente a un momento diverso, come se avessi avuto tante vite, nessuna uguale eppure tutte uguali, in quelle cose, in quelle vite ci sono sempre io, ma un io diverso ogni volta, un io diverso anche quello che cerca di sistemarle. Perché conservare oggetti che non useremo mai più, perché non buttare mai niente, anche cose oggettivamente inutili, perché essere così legati a testimonianze del passato? Proprio l’altro ieri scoprivo in TV che Andy Warhol stipava tutto in scatole: appunti, lettere, inviti, fotografie, schizzi, ritagli. Li chiamava ‘scrigni della memoria’ : teneva una scatola sotto alla scrivania, vi ‘buttava’ quello che non voleva buttare e quando era piena, la chiudeva, la metteva con le altre e ne iniziava un’altra. Dovrò comprare delle scatole anche io, per stiparvi dentro la mia vita e ammucchiarla da qualche parte.

Annunci

12 comments so far

  1. Crù-Leelou on

    devo dire che il gioco delle scatole non lo ha certo inventato il magnifico Andy. Io per esempio, solo oggi, attraverso di te e il tuo post, cosa ho in comune con Warhol (ma “ovviamente” ho sempre sospettato che l’arte non fosse il nostro unico punto in comune.. sarcasmo, sconveniente? Ormai l’ho scritto). Insomma il gioco delle scatole per me è necessario, non si può portare tutto con se tenendoselo davanti agli occhi, credo che sarebbe troppo “pesante”, non so.. e poi è bello aprire gli “scrigni”, di tanto in tanto, magari commuoversi.. senza consiferare che le stanze sembrano completamente diverse senza il “ciarpame” degli anni precedenti.. boh, la cosa comunque da meno melanconia di quanto si possa immaginare, almeno a me, nel farlo intendo, nell’atto pratico, di togliere, iscatolare e conservare amabilmente lontano dagli occhi, dal cuore, dalla polvere, da occhi indiscreti.. insomma.. Buona fortuna!
    P.S. Sono capitata in questo blog per caso, mi piace e per questo ho deciso di postarti un commento, spero di non essere stata troppo invadente. Cruna

  2. Francesco on

    Sei la benvenuta cruna 🙂 I post si scrivono perché siano commentati…

  3. Spora on

    oggi sei un po’ troppo “escatologico”…

  4. Francesco on

    l’importante è non essere “scatologici” sarebbe molto peggio… 😉

  5. profemate on

    Chissà se riapriva mai le sue scatole…

  6. Spora on

    😉

  7. nabladue on

    purtroppo io butto sempre tutto….forse troppo…sto imparando a conservare…(anche nella vita)

    per quanto riguarda il disordine, mi sembra di capire che è solo apparente, quindi per te rispecchia un certo ordine in cui ti riesci a muovere bene(?)…

    ciao

  8. Caffèamaro on

    Io metto in “scatola”… solo quelle cose che preferisco non avere sempre a portata di “vista”… solitamente sono legate a ricordi dolorosi… a persone perse in malomodo… Sono cose che voglio tenere per ricordo ma allo stesso tempo non voglio “ricordare” costantemente… (sembra un vago controsenso 😛 )
    Buon Fine Settimana Fra’ 😉

  9. Scheggia on

    mi sono convinta di un fatto:
    le case vuore rispecchiano persone vuote, stanze piene rispecchiano invece persone colme di attitudini, significati, deisderi, interessi….per cui evviva la pienezza!
    ps
    prova col soppalco..mio padre docet..

  10. Serena on

    Qualche anno fa ho scritto qualcosa che riguardava le scatole e non mi ricordo se te l’ho già fatto leggere. E’ buffo come spesso, nei tuoi post io trovi riferimenti e collegamenti con esperienze da me vissute o scritte in passato, quando ancora non ci conoscevamo.

  11. Francesco on

    Vedo che le scatole vi hanno appassionato…a volte basta poco…un po’ di risposte
    x profemate: no credo non le riaprisse, infatti nel servizio si vedevamo gli addetti del Warhol Museum che riaprendole scoprivano tesori inediti e ne avevano scaffali e scaffali ancora da aprire…
    x nabla: conservare per me è un vizio antico, credo ti venga trasmesso dai genitori, mio nonno era così, mio papà pure…il caos per me è fonte di vita, è un concetto affascinante, sono eternamente combattuto tra ordine e caos ma se dovessi scegliere opterei per il secondo, anzi potresti farci sopra un bel post, secondo me tu sei l’uomo adatto…
    x caffèamaro: in realtà Samy l’esigenza della scatola nasce da un problema di spazio, i cassetti sono pieni, e sono pieni di cose che potrebbero stare in una scatola, o comunque meno a portata di mano, non per non vederli o nasconderli, ma per conservarli con cura.
    x scheggia: la penso come te infatti ho rimesso tutto quello che c’era nella mia stanza 😉 amo le case sovrastrutturate, contaminate e piene di cose, che abbiano un senso anche se incoerenti tra loro, odio le case museo (così le chiamo) dove la gente non vive, ma ”conserva” , tipo il cellophane sulle sedie per capirci…
    x serena: sfondi una porta aperta, la scatola ce l’ho, me l’hai mandata tempo fa ed è probabilmente una delle fonti di ispirazione di questo post. Quello che trovi buffo l’ho sottolineato una volta in un post, credo si chiamasse sumpateia…poco fa ho letto la tua mail e ci trovo un’esperienza che io ho già vissuto e che è finita bene per fortuna….le esperienze dell’uomo sono comuni, solo vissute in tempi diversi e in modalità diverse, capire questo e ‘compatire’ , ma non nel senso deteriore del termine, sarebbe un grande passo verso un mondo migliore…

  12. nabladue on

    Grazie per la fiducia.
    ..mi sono ritrovato moltissimo anch’io in quella che definisci la lotta tra ordine e caos…..non sai quanto…
    ciao


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: