Della bellezza

Si parlava di libri… dice ” non ho capito se era così o cosà, se l’ha scritto in questa chiave o in quest’altra e allora non mi è piaciuto”…questa motivazione l’ho sentita più volte, su libri, film, sull’arte…c’è chi si ferma al figurativo  se non vede disegnata una mela, non sa se il quadro è bello oppure no, se non ha una trama precisa, non riesce a decidere se un film è bello oppure no, se non ha un intento dichiarato il libro non lo convince… un film incomprensibile, un quadro astratto, un libro senza storia possono essere bellissimi, e non importa spiegarli con parole, non importa neanche capirli, non importa neanche interpretarli, basta goderseli…godere delle immagini, godere delle parole, godere delle sensazioni, lasciarsi suggestionare, abbandonando la necessità di categorizzare sempre e comunque…

Annunci

3 comments so far

  1. Serena on

    Stanotte sarà la notte di Aulin: che possiate ricevere tutti molti dolcetti e pochi scherzetti.
    Un abbraccio al mio Ing. preferito.

  2. spora on

    Per l’arte avrei delle riserve, sai, c’è roba proprio fatta coi piedi, mi’.

  3. Francesco on

    Senza dubbio Spora…infatti mica ho detto che tutto ciò che è “astratto” sia bello…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: