Classica

Spero di non beccarmi la ricaduta influenzale pure sta settimana che non ne posso più…ora sto bene speriamo che duri, giorni fa dicevo che erano anni che non avevo l’influenza, mai dire certe cose… ieri sera ho ascoltato Brahms all’ auditorium,  pur essendo un totale ignorante in fatto di classica ho apprezzato molto la serata, era la prima volta che ascoltavo un’orchestra dal vivo, emozionante…l’auditorium è imponente ma mi ha lasciato qualche perplessità: molte scale, un accesso non proprio agevole, indicazioni poco visibili o del tutto assenti…sull’acustica avevo letto critiche feroci, ma tutto sommato non si sente così male, non ho termini di paragone (ne ho ma in contesti del tutto differenti), ma mi sembra che il difetto della sala stia nelle dimensioni, difficile sonorizzare un volume così grande in maniera soddisfacente , il risultato è un’intensità di suono un po’ bassa e un generale senso di ‘appiattimento’. Di sicuro un posto così a Roma mancava…a noi vecchi rockettari piacerebbe un posto così anche per i ‘nostri’ concerti…

Annunci

1 comment so far

  1. Federica on

    Bentornato Fra!
    Io all’Auditorium ho visto diversa gente rockettara…Lou Reed, i Sigur Ros, Patti Smith, e tra qualche settimana ci vedro’ anche PJ Harvey e i Marlene Kuntz.
    Fortunatamente lo spazio e’ stato concepito non solo per le sviolinate, e il non poter zompettare o pogare e’ ampiamente ricompensato da un’ottima acustica e un’atmosfera a dir poco incantevole…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: