E se domani…

Un terremoto distruggesse tutto ciò che hai? Periodicamente di fronte alla tragedia ci ripetiamo che dobbiamo smettere di pensare di essere immortali, che dobbiamo vivere il presente, il qui e l’oggi. Che dobbiamo cogliere l’attimo e che già Orazio ce lo diceva, che non dobbiamo vivere proiettati nel futuro, che per definizione è incerto. Ci ripetiamo tutto questo, e ci proviamo seriamente a mantenere il proposito e poi, dopo poco, veniamo di nuovo ingoiati dal gorgo delle cose inutili dietro alle quali ogni giorno ci affanniamo.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: