Archive for luglio 2012|Monthly archive page

Think different

Quando noi veterotecnologi eravamo attratti dal mondo Mac subivamo il fascino dello slogan della mela. Un invito a distinguersi, a pensare in maniera differente, a pensare. Il nuovo spot dei prodotti di Cupertino invita a leggere qualcosa, a scrivere qualcosa, a fare qualcosa, non importa cosa, qualunque cosa, ma col display giusto, quello che hanno tutti. Una parabola inquietante.

Qualità della vita

“Vorrei un po’ più di qualità della vita” disse l’ingegnere superoperaio metalmeccanico, al ricercatore a tempo determinato sottopagato. Il ricercatore rispose: ” Non so, a me basterebbe avere un contratto decente, che poi magari della qualità della vita posso farne anche a meno”. “Ma vuoi mettere -insistette l’ingegnere – poter avere un po’ di tempo libero per poter svolgere le più elementari attività quali comprarsi dei vestiti, pulire casa, mangiare, anche a costo di rinunciare a qualche decina di euro del nostro misero stipendio?”. Il ricercatore ci pensò un attimo poi conluse: ” No guarda ci ho pensato bene, magari con una qualche forma di contratto potrei addirittura pianificarla la mia vita, anche se a discapito della qualità”.