Archive for maggio 2016|Monthly archive page

Una battaglia difficile

Inutile affannarsi a rispondere all’ignoranza con lunghe disquisizioni scientificamente argomentate. L’ignoranza non usa il ragionamento per radicarsi, non conosce la logica e non capisce l’aritmetica.

Basta rumore

Ho soppresso molte cose…il tempo passato mi ha portato a trascurare molte cose, a rinunciare a molte abitudini. Che poi rinunciare non è la parola giusta, semplicemente le ho abbandonate. Sono anni che non leggo un buon libro e per buon libro intendo un libro che valga davvero la pena essere letto. Sono anni che nemmeno ci provo a leggere un buon libro. Il tempo è stato riempito da un numero infinito di inutili informazioni, il rumore sovrasta tutto e non mi piace. Mi sorprendo in certi momenti a cercare di afferrare immagini del passato, immagini che riportano alla luce stati d’animo, emozioni, situazioni, che non conosco più. Affiorano dal passato brandelli di luce che non riesco ad afferrare, in quei momenti penso di tornare a fare cose che non faccio più, mi immagino compiere azioni che appartengono a quel passato. Ma subito il presente prende il sopravvento e mi riporta indietro all’oggi pieno di rumore. Tra le molte cose abbandonate anche questo scrivere a briglia sciolta su una pagina bianca, un esercizio sterile ma terapeutico, come più volte ho pensato e scritto. Ho ricominciato dalla mia musica che ho già recuperato, ora questo e poi mi concederò un viaggio per ritrovare un pezzo importante di quel passato e spero di ritrovare anche un po’ di me. Che non so più dove sono.